Archivi tag: lavoro

Black Friday 2017

Venerdì 24 Novembre 2017 festeggia con noi il Black Friday!
Per te -20% SU TUTTO col codice sconto BF2017 sul sito www.bongiornowork.com 
L’offerta è valida anche per tutti gli ordini telefonici, tramite fax, tramite email o direttamente al punto vendita di Curno in via Enrico Fermi, 10.
Non perdere questa occasione! Ti aspettiamo!!!

FastDeliver

L’offerta non è cumulabile con altre offerte in corso di validità.

La donna nel mondo del lavoro

La donna nel mondo del LAVORO

In passato il lavoro era svolto esclusivamente dall’uomo, la donna invece si occupava della famiglia: cresceva i figli, preparava i pasti e faceva funzionare la casa.

1700…01-donne-selezionano-bossoli

Durante prima rivoluzione industriale le fabbriche avevano bisogno di molta forza lavoro, per questo le donne iniziarono a lavorare. Le loro mansioni però erano di scarso pregio, pesanti e meno retribuite degli uomini.

1900…

Nei paesi impegnati nel conflitto della prima guerra mondiale, le donne sostituirono gli uomini, che erano partiti per il fronte, nelle industrie svolgendo tutte le professioni anche quelle più faticose.

Dopo la prima guerra mondiale fu concesso il diritto di voto alle donne di 21 nazioni.

razza_arianaPurtroppo in alcuni paesi come Italia e Germania, dove era diffuso il fascismo e il nazismo, regimi dittatoriali basati sul maschilismo e l’antifemminismo, la condizione delle donne peggiorò.

Nel secondo dopo guerra finalmente l’Italia si liberò dal fascismo, fu quindi il momento di ricostruire il paese dal punto di vista sociale, economico e politico.

Il 2 giugno 1946 le donne ottennero il diritto di voto.

Nello stesso anno fu eletta a suffragio universale l’Assemblea Costituente in cui erano presenti diverse donne.

Il 1° gennaio del 1948 entrò in vigore la Costituzione Italiana, che vige ancora oggi. Secondo l’articolo 3 della stessa tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. E’ compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica,economica e sociale del Paese.

Questo articolo rappresenta uno dei cardini dell’intera Costituzione, della quale offre come chiave di lettura il principio di uguaglianza (e di non discriminazione).

 

ORIGINE DELLA FESTA DELLA DONNA

strageLa festa della donna è il giorno in cui si celebrano le conquiste politiche, economiche e sociali. Non tutti sanno che è stato scelto l’8 marzo perché nel 1908 il proprietario dell’azienda Cotton di New York bloccò le porte dell’infrastruttura lasciando le operaie all’interno. Quel giorno si sviluppò al suo interno un incendio che causò la morte delle 129 operaie. Qualche giorno prima le lavoratrici scioperarono per protestare contro le terribili condizioni in cui erano costrette a lavorare.